Acqua Potabile

Un terzo circa dell’acqua erogata dal Comune viene acquistata presso le AIL SA e proviene dai pozzi di captazione esistenti sul piano a Manno e a Bioggio (acqua di falda). Il controllo di qualità viene effettuato e garantito dalle AIL SA, che procedono ad un trattamento preventivo a raggi UV per assicurare in qualsiasi situazione la potabilità dell’acqua. I restanti due terzi provengono dalle sorgenti di proprietà del Comune situate nella zona boschiva sopra l’abitato; anche queste acque sono trattate con raggi ultravioletti, grazie all'impianto di cui si è dotato il Comune nel 2008.

L'approvvigionamento di acqua per gli utenti della parte alta di Manno avviene dal serbatoio superiore – 400 m3 – dell’acquedotto che fa capo a sei sorgenti (Boschetti,
Vallone e Terra Rossa). L’acqua non utilizzata dalla rete alta di Manno viene trasportata al serbatoio inferiore – 270 m3 –, dove è convogliata anche l’acqua acquistata dalle AIL SA, ed è poi erogata a tutte le economie domestiche e alle industrie.

Per ulteriori dettagli scarica il documento distribuzione e caratteristiche dell'acqua potabile.

 

Regolamenti e ordinanze 

Regolamento acqua potabile

Ordinanza tasse acqua potabile

Analisi Acqua potabile 

2021 Caratteristiche e analisi dell'acqua potabile

2020.09.01 Manno Info - Nuova gestione acquedotto dal 1.1.2021 con le Aziende Industriali Lugano SA (AIL SA)